HELLER BOCK

Birre in stile Heller Bock

La Heller Bock è un tipo di birra chiara a bassa fermentazione originaria della Bassa Sassonia (Einbeck) e sviluppatasi in seguito in Baviera. Appartiene alla tipologia delle Bock, che in Germania corrisponde anche a una categoria legale, grosso modo corrispondente alle nostre doppo malto. Il suo grado saccarometrico infatti (16 gradi Plato) la mette di diritto nel novero delle birre doppio malto. 
Questa categoria in Italia comprende tutte le birre con un grado Plato che va da 14,5 in su, mentre in Germania i gradi Plato per le Bock devono essere compresi fra i 16 e i 18 gradi. La sua titolazione prevede 6,7 gradi alcolici in volume con una corposità notevolmente accentuata. La schiuma presenta caratteristiche di base ottime sia per quanto riguarda la finezza, sia per la densità, per l’aderenza e, nonostante una titolazione alcolica importante, per la persistenza e per la cremosità. Limpido è l’aspetto che non presenta alcun tipo di impurità ed evidenzia un bel color oro carico. Si tratta di un prodotto ben caratterizzato che al naso evidenzia un aroma prevalentemente floreale dettato da più sensazioni olfattive in tema.
Su tutte prevalgono le sensazioni aromatiche di mughetto e camomilla. In un secondo momento la birra in questione emana evidenti note di miele. Dotata di una carbonatazione medio bassa a causa dell’alta alcolicità che fa diminuire drasticamente l’anidride carbonica, è di corpo assertivo. Di normale intensità l’amaro, che ben si equilibra con la miscela dei malti chiari e conferisce alla Heller Bock un giusto balance gustativo. Le sensazioni piene e volitive di questa doppio malto la rendono particolarmente sensibile a una buona ricchezza retrolfattiva e le conferiscono inoltre una lunga e avvolgente persistenza.