IMPERIAL PILS

Birre in stile Imperial Pils

Tipico stile di birra che, col passare del tempo, è finito con l’identificare quelle “birre da pasto” (per dirla in maniera molto generica). Le Pils (o pilsener o pilsner) prendono il nome dalla città boema di Pilsen, nella Repubblica Ceca; la nascita di questo stile risale agli inizi dell’Ottocento, quando il mastro birraio bavarese Josef Groll fu incaricato di curare la produzione di birra [ negli attuali stabilimenti della Pilsner Urquell ] nella città ceca, per sopperire alla scarsa qualità di quella fino ad ora prodotta.
Groll sfruttò in maniera eccellente le materie prime che ebbe a disposizione a Pilsen; acqua povera di sali, malto molto chiaro e luppoli forti, ai quali affiancò una stagionatura più lunga del normale. Lo stile fu adottato da diversi Mastri Birrai negli altri stati europei e nacquero così alcuni sottostili. Le Pils boeme [Repubblica Ceca] si distinguono per il colore giallo carico, la forte luppolatura, “addolcita” dall’acqua impiegata per la produzione.
Le Pils tedesche assumono toni più secchi ed amari, causa, tra le altre, dell’acqua più ricca di Sali. In Olanda, Danimarca e paesi nordici le Pils sono simili a quelle tedesche, sebbene più chiare, corpose e meno amare.