DUPONT (BE) - Birrificio artigianale belga
DUPONT (BE) - Birrificio artigianale belga

BRASSERIE DUPONT (BE) - Birrificio artigianale belga

Il birrificio Dupont è stato uno dei primi che si è potuto fregiare della denominazione di Birrificio Biologico

La birreria Dupont è un'antica fattoria risalente al 1759. Nel 1844 divenne il birrificio Rimaux-Derrider, specializzato nella produzione di birra al miele e birra Saison. Questo nome deriva dal fatto che i birrifici producevano questo tipo di birra in inverno per consumarlo sui campi durante l'estate.
Nel 1920, Louis Dupont, agronomo, progetta di acquisire una fattoria in Canada. Per dissuaderlo, suo padre Alfred Dupont gli comprò questo birrificio. Louis Dupont riprende la ricetta base della Saison, conosciuta oggi come Saison Dupont. Nel 1942, Sylva Rosier lasciò Aalst per stabilirsi a Tourpes e lavorare con suo zio. Nel 1945, Louis Dupont vende la Brasserie Dupont alla nipote Sylva Rosier, ingegnere e ingegnere consulente in Belgio e all'estero.

Dopo la seconda guerra mondiale, le birre Pilsner erano molto popolari. Molti piccoli birrifici belgi scomparirono perché non potevano soddisfare questa richiesta. Fù il dinamismo e la conoscenza tecnica di Sylva Rosier che rese possibile la produzione del Pils Redor e garantire la sopravvivenza della Brasserie Dupont. Dei suoi figli, Claude, Marc e Ghislaine, due sono coinvolti nell'azienda. Sua figlia Claude con la quale ha sviluppato il laboratorio "Rola" che analizza il birrificio e il malto per i Tourpes ma anche per molte ditte esterne. Suo figlio Marc collabora con suo padre mentre sviluppa alcuni progetti. È stato nel 1990 che Marc Rosier è stato riconosciuto come pioniere belga nelle birre biologiche * con Moinette Biologique * e Organic Season *. Negli anni '90 e nei primi anni 2000, la gamma ha continuato ad espandersi con Organic Honey Beer *, Biolégère * e Blanche du Hainaut Biological *. Oggi sono i figli e i nipoti di Sylva Rosier a possedere la birreria Dupont. Nipote di Sylva Rosier e figlio di Ghislaine, Olivier Dedeycker è entrato nel 1990 come birraio. Nel 2002, è succeduto a suo zio Marc Rosier a capo del birrificio di famiglia e rappresenta la quarta generazione di questa famiglia di birrai.
Le vendite sono rimaste localizzate per molto tempo, la produzione è stata di circa 4000 hl fino al 1986, l'anno migliore per la produzione della birra in Belgio, che ha permesso a molti consumatori di scoprire i prodotti dell'azienda.
Negli ultimi anni la richiesta di birra è cresciuta moltissimo, per questo motivo la famiglia Dupont investe regolarmente sia in ulteriori attrezzature sia per l'ampliamento dei locali di produzione; la filosofia dell'azienda è quella di sfruttare in modo ottimale gli strumenti tecnologici ed impiantistici innovativi, mantenendo inalterati i tradizionali processi di produzione